La Storia della Banda

Nel 1980 il professor Bruno Lapolla e un gruppo di appassionati maturano l’idea di creare una scuola di musica a Cogollo, piccola frazione di 583 persone nel comune di Tregnago, sito nell’Alta Val d’Illasi. Il gruppo strumentale diventa un vero e proprio corpo bandistico con la prima uscita in pubblico nel 1982, in occasione della sagra patronale di San Luigi. Il nome del corpo bandistico è “La Primula”, è un’idea del primo presidente della banda, il maestro Benvenuto Da Ronco. Il nome rispecchia ciò che questo gruppo vuole essere per la piccola comunità: la primula è il fiore della rinascita, della speranza e di un nuovo inizio. … Il gruppo bandistico “La Primula” di Cogollo propone concerti in teatri, chiese, piazze ecc. con brani di repertori diversi. L’attività del gruppo è varia: oltre al repertorio tradizionale la Banda si cimenta con brani di musica originale e di arrangiamento di musica da films e fiabe, si esibisce durante la Messa di Santa Cecilia, esegue brani accompagnando il coro di Cogollo o piccoli gruppi teatrali del territorio. Il gruppo partecipa a sfilate alpine nel Comune di Tregnago e nelle adunate del Triveneto. L’organico di circa 30 musicisti è diretto dal maestro Francesco Perrone. Il gruppo musicale conta inoltre numerosi allievi. “La Primula di Cogollo”, nel corso di questi ultimi anni ha avuto l’occasione di esibirsi in concerti in “scambi musicali” con altri corpi bandistici provinciali partendo nel maggio 2013 con la banda di Isola della Scala, l’anno seguente con la banda di Vigasio, poi di Lavagno e Caprino Veronese. Il gruppo “La Primula di Cogollo”, con la musica intende coinvolgere ed intrattenere la comunità oltre ad offrire agli appassionati ascoltatori l’occasione per spunti stimolanti.